• PORTONI

    Il portone a libro rimane la tipologia di chiusura per capannoni più classica, semplice e che garantisce in generale la maggiore durata nel tempo senza problemi di manutenzione, adattandosi a qualsiasi ambiente grazie alle innumerevoli personalizzazioni. Il minimo ingombro anche per superfici di grandi dimensioni rende il portone a libro la scelta ideale per ogni genere di esigenza.

    I portoni sia a libro che scorrevoli di nostra produzione si suddividono in due modelli principali:

    FRAME: anta intelaiata in profilato di ferro, tamponamento realizzabile con pannello coibentato inserito nel telaio, oppure parti trasparenti in vetro o policarbonato a formare ante completamente vetrate, adatte ad esempio all’utilizzo nei concessionari auto che necessitano di visibilità all’ interno anche ad ante chiuse o comunque adatti per ambienti in cui la luce naturale abbia una funzione indispensabile. Il portone Frame viene anche realizzato nella tipologia vetrata con profili a taglio termico
       EVEN: moderno portone ad anta liscia formata da profilo perimetrale interno pressopiegato a coda di rondine e rivestito da lamiere interna/esterna di spessore 7/10 in acciaio zincato preverniciato in diversi colori standard. La coibentazione interna è realizzata in poliuretano espanso schiumato ad alta densità. Questo modello permette di raggiungere prestazioni di trasmittanza termica che rientrano nella normativa vigente.

    Le due tipologie costruttive si replicano per le porte a battente realizzate con i medesimi pannelli e con le stesse prerogative progettuali dei portoni a libro. Tali porte hanno conseguito la certificazione CE di conformità per vie di fuga.

    Una valida alternativa al portone a libro è costituita dal portone sezionale, adatto soprattutto a risolvere problemi di ingombro laterale o quando si ha la necessità di aprire verso l’ alto.
     
    I nostri portoni sezionali possono anche soddisfare richieste di soluzioni residenziali in diversi modelli e colorazioni.